Close
    Search Search

    Post oscuri di Facebook: cosa sono e 6 passaggi per creare

    Post oscuri di Facebook: cosa sono e 6 passaggi per creare

    di Team AllYourVideogames | 30 luglio 2022 | Facebook |


    La crescita nell'uso di Internet e dei social network ha cambiato il modo in cui le aziende pubblicizzano i loro prodotti e servizi. Alcuni dicono che per esistere davvero un'azienda deve avere una presenza online. Tuttavia, non basta essere presenti, è necessario farsi notare. Uno dei modi per farlo è attraverso il messaggi oscuri.



    Ogni minuto vengono pubblicati migliaia e migliaia di contenuti. Con ciò, siamo caduti in un mare di saturazione online. E, immerso in questa immensità di pubblicazioni, devi sapere cosa fare per distinguerti e come consegnare i tuoi post alle persone giuste.

    Parliamo sempre qui dell'importanza di investire nella produzione di contenuti di qualità e di come questo possa portare la tua attività a un nuovo livello di social media. Ma su Internet, se il contenuto è il re, la distribuzione è la regina.

    Ulteriori informazioni: [Corso] Annunci intensivi su Facebook e Instagram

    Non è sufficiente produrre il miglior testo, fotografia o video del mondo. Creare la copia perfetta per la tua offerta non è sufficiente. Devi sapere come ottenere i tuoi contenuti consegnati al pubblico giusto.

    Facebook e altre app sono un'eccellente scelta di canale di distribuzione. Le sue numerose funzionalità di segmentazione sono uno strumento importante nella consegna dei contenuti.

    Tra queste caratteristiche c'è la possibilità di creare un post oscuro. Questo è ciò di cui parleremo ora.



    Il contenuto giusto per il pubblico giusto

    La grande intuizione per chi vuole vendere online è capire che i consumatori sono sempre più assidui alla comunicazione personalizzata.

    L'idea, quindi, è quella di trovare modi per sviluppare questo: conoscere e aggiungere risorse alla strategia aziendale che consentano di fornire il contenuto giusto al pubblico giusto.

    Ora, come puoi farlo se il tuo negozio vende un'ampia varietà di prodotti, che vanno dai vestiti per bambini ai prodotti per la casa? O se tu, un fotografo, ti occupi di eventi aziendali, matrimoni e feste per bambini?

    È praticamente impossibile comunicare in modo assertivo con un pubblico così diverso in un unico contenuto. Ma allora ti starai chiedendo: "dovrei pubblicare contenuti personalizzati per tutto questo pubblico?".


    La risposta è sim, ma non sulla tua pagina Facebook o sul tuo profilo Instagram. Ed è proprio qui che entrano in gioco i post oscuri.

    Cosa sono i post oscuri?

    I post oscuri sono un formato pubblicitario creato per Facebook o Instagram che sono nascosti sulle piattaforme. Una volta pubblicati, non vengono visualizzati sulla tua pagina, ma vengono inviati direttamente al feed degli utenti che hai scelto come target.

    Per chiarezza, vedere l'esempio seguente:

    Post oscuri di Facebook: cosa sono e 6 passaggi per creare

    In esso, Camila dialoga direttamente con coloro che sono entrati nella pagina di formazione di Social Sell, hanno iniziato la registrazione al corso, ma non l'hanno portata a termine.

    Ha accesso a chi sono queste persone attraverso le funzioni di targeting di Facebook Pixel ed è in grado di inviare questo annuncio direttamente a loro come post oscuro.


    Cioè, riceveranno l'annuncio solo le persone che hanno attraversato questo processo di non finalizzazione della loro iscrizione al corso. Dopotutto, che senso avrebbe mostrarlo ad altre persone?


    La grande intuizione qui è la possibilità di effettuare questa comunicazione più diretta con il consumatore. Gli sta inviando contenuti e offerte che soddisfano direttamente ciò che sta cercando.

    Immagina se Camila pubblicasse questo contenuto come un normale post sulla sua pagina e tu la colpissi per la prima volta. Questa copia non ti aggiungerebbe nulla e probabilmente causerebbe comunque stranezze, dopotutto, non avevi mai avviato un abbonamento Social Sell.

    Capiamo allora che:

    Un post oscuro è un post sponsorizzato e mirato che non appare sulla pagina o sul profilo dell'inserzionista. Essere servito solo nel feed di notizie degli utenti che si adattano al targeting per pubblico scelto per l'annuncio.

    Come creare post oscuri?

    I post oscuri vengono creati tramite Gestione inserzioni. Qualsiasi altro metodo, come ad esempio il pulsante boost, non creerà annunci nascosti, ma promuoverà solo un post che è già visibile sulla tua pagina.


    Per creare un post scuro:

    Passaggio 1. Accesso Gestore annunci e fare clic su Crea annuncio/Crea nell'angolo in alto a destra dello schermo;

    Passaggio 2. Definisci l'obiettivo della tua campagna;

    Passaggio 3. Imposta il targeting degli annunci. Cioè, definire a chi dovrebbe essere consegnato;

    Passaggio 4. Imposta un budget per la tua campagna. Abbiamo già fornito suggerimenti su questo passaggio qui;


    Passaggio 5. Una volta fatto, arriverai alla fase in cui potrai scegliere se promuovere solo un post preesistente o creare un post oscuro sul social network. Per fare ciò, seleziona l'opzione Crier anuncio.

    Post oscuri di Facebook: cosa sono e 6 passaggi per creare


    Passaggio 6. Ora, basta completare la configurazione della creatività dell'annuncio, con immagine, copia e collegamento. Fatto ciò, verrà creato il tuo post oscuro.

    Esempi di utilizzo per post scuri

    Come dicevamo, i post oscuri non compaiono nelle timeline di pagine e profili. Pertanto, non troverai questo tipo di pubblicazione solo accedendo a questi canali.

    Un modo per scoprire quali post oscuri potrebbe essere in esecuzione un'azienda è accedere alla libreria di annunci dell'azienda. Come abbiamo insegnato nel post Due semplici modi per monitorare i tuoi concorrenti su Facebook.

    Un consiglio è usare questa funzione per parlare con la fetta del tuo pubblico che si trova più al centro o in fondo alla tua canalizzazione di vendita. Un esempio di ciò sono gli annunci di remarketing di Facebook, come quelli di Camila che mostriamo in questo post.

    Qui, abbiamo già indicato 5 idee infallibili per il remarketing su Facebook e Instagram per vendere di più.


    Su Instagram puoi anche utilizzare questa funzione per distribuire contenuti diversi senza dover interrompere lo schema dei post o il mosaico del tuo feed.

    Vantaggi e svantaggi

    Tra i vantaggi dell'utilizzo di post oscuri nella strategia di marketing della tua attività, elenchiamo:

    Non inondare la tua cronologia: puoi creare decine di post oscuri ogni giorno senza dover riempire la tua pagina o il tuo profilo di pubblicazioni;

    Posizionamenti: puoi anche scegliere Storie per pubblicare i tuoi post oscuri;

    Test: puoi fare test a/b con i tuoi contenuti per misurare quali portano i migliori risultati;

    Pubblico e messaggi giusti: il tuo post verrà consegnato esattamente al pubblico per cui è stato creato. In questo modo puoi inviare messaggi diversi a un pubblico diverso.

    Per quanto riguarda gli svantaggi, ce n'è solo uno da elencare:

    test sociale: poiché è un annuncio che non appare sul tuo profilo o pagina, anche i commenti e le reazioni che ricevi finiscono per non apparire. Questo può essere visto come un aspetto negativo considerando che questi numeri possono essere un'importante prova sociale.

    Tuttavia, c'è un modo per risolverlo. Se ti capita di creare un post oscuro e noti che ha raccolto prove sociali interessanti da mantenere pubbliche, puoi trasformarlo in un post normale sulla tua pagina dei social media.

    Abbiamo già insegnato qui come trasformare gli annunci in post di pagine Facebook.


    La possibilità di creare post oscuri è un'altra caratteristica estremamente semplice, ma può aggiungere molto alla strategia di marketing digitale della tua azienda.

    Usato correttamente, può aiutarti a comunicare in modo molto più assertivo con il tuo pubblico.

    Hai già utilizzato questa funzione? Raccontacelo qui nei commenti.


    Aggiungi un commento di Post oscuri di Facebook: cosa sono e 6 passaggi per creare
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

    End of content

    No more pages to load