Close
    Search Buscar

    Come sapere se l'iPhone è autentico o falso e non lasciarsi ingannare

    Chi sono io
    Elia Tabuenca García
    @eliatabuencagarcia
    Autore e riferimenti

    Puoi dire se il tuo iPhone è autentico o falso in alcuni modi. Il proprietario può controllare l'IMEI (International Mobile Equipment Identification) o cercare il numero di serie sul sito Web di Apple. Inoltre, ci sono aspetti fisici che aiutano a identificare se il dispositivo è originale o replica. Tra questi, lo schermo, le voci e il logo.

    Scopri di seguito come scoprire se un iPhone è originale o meno e non lasciarti ingannare.

    Per IMEI e numero di serie

    L'IMEI (International Mobile Equipment Identity) è un numero di identificazione univoco per ogni telefono cellulare. Come se fosse un documento di identità valido a livello internazionale. Nessun altro dispositivo al mondo ne avrà uno simile.



    Il numero di serie è un codice formato da lettere e numeri che raccoglie informazioni sul dispositivo, come luogo e data di produzione, modello, tra gli altri. Di solito può essere trovato negli stessi posti dell'IMEI.

    Sugli iPhone originali, questi dati sono disponibili sulla custodia, sul corpo dello smartphone e tramite il sistema operativo.

    Nella custodia dell'iPhone

    Riproduzione / Mela

    L'IMEI e il numero di serie si trovano accanto al codice a barre sulla confezione del dispositivo. Sul fronte sarà scritto IMEI o IMEI/MEID (1) e (S) N. di serie (2), seguito da una stringa numerica o alfanumerica. Queste stringhe devono essere le stesse visualizzate nelle query indicate di seguito.

    dal sistema

    Riproduzione / Mela

    Per scoprire l'IMEI dal sistema, basta seguire il percorso Impostazioni → Generali → Informazioni su. Scorri la schermata fino a trovare la voce IMEI/MEID e Serial Number.

    Sull'iPhone stesso

    Ogni iPhone ha il numero IMEI inciso sul dispositivo stesso. La posizione varia in base al modello. Nella maggior parte di essi è disponibile nel vassoio della SIM.



    Riproduzione / Mela

    Su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE (1a generazione), iPhone 5s, iPhone 5c e iPhone 5, il contenuto viene registrato sul retro dello smartphone. Si trova appena sotto la parola iPhone.

    Riproduzione / Mela

    Per ID Apple

    Puoi accedere al sito Web dell'ID Apple tramite qualsiasi browser Internet. Inserisci i tuoi dati di accesso e poi scorri verso il basso fino alla sezione Dispositivi. Clicca sull'immagine del dispositivo di cui vuoi scoprire l'IMEI e si aprirà una finestra.

    Oltre al numero, vengono visualizzate informazioni come modello, versione e numero di serie.

    Con la tastiera del cellulare

    Un altro modo per scoprire l'IMEI è digitando * # # 06 sulla tastiera del dispositivo. Automaticamente, le informazioni verranno visualizzate sullo schermo.

    Tramite il servizio Verifica copertura

    Apple ha un sito Web in cui puoi controllare lo stato della tua garanzia Apple e la tua idoneità all'acquisto di una copertura AppleCare aggiuntiva. Per fare ciò, è necessario inserire il numero di serie del dispositivo.

    Se l'iPhone non è originale, il codice non verrà riconosciuto. Se tutto va bene, puoi dire se la data di acquisto è valida e se il supporto tecnico e la copertura di riparazione e assistenza sono attivi.

    Sistema operativo e app installate

    Tutti gli iPhone eseguono solo il sistema iOS. Cioè, se accendi il dispositivo ed è Android, il dispositivo è indubbiamente falso. Tuttavia, i falsari usano spesso espedienti che imitano l'aspetto del software Apple.


    In questi casi, vale la pena controllare se il telefono ha app esclusive, come l'App Store dell'App Store, il browser Safari, l'assistente Siri, tra gli altri. Per chiarire il dubbio, puoi controllare la versione iOS nelle impostazioni.


    Per farlo, segui il percorso Impostazioni → Generali → Aggiornamento software. Lì, all'utente vengono presentate la versione del sistema e le informazioni su di essa, come dispositivi compatibili e notizie.

    dallo schermo

    Questo consiglio vale soprattutto per chi acquista un iPhone di seconda mano. A volte il primo utente può danneggiare lo schermo e sostituirlo con uno non verificato da Apple o dall'azienda.

    Ma qual è il problema con l'utilizzo di un display non originale? "I display non Apple possono causare problemi di compatibilità e prestazioni", spiega il produttore. Ciò può significare errori nel multitouch, maggiore consumo della batteria, tocchi involontari e altre battute d'arresto.

    Riproduzione / Mela

    A partire da iPhone 11, è possibile verificare l'origine tramite il sistema. Per questo, segui semplicemente il percorso Impostazioni → Generali → Informazioni su.

    Se vedi un messaggio importante sullo schermo. Non è possibile verificare che questo iPhone abbia un display Apple originale, è probabile che non sia stato applicato un sostituto originale.

    Altri aspetti fisici

    Alcune caratteristiche del corpo del dispositivo possono indicare se l'iPhone è originale o meno. Quindi, se stai pensando di acquistare un dispositivo Apple, è importante prestare attenzione ad alcuni dettagli.

    ingresso fulmineo

    Dall'iPhone 7, Apple non ha utilizzato i tradizionali jack per cuffie sui suoi smartphone, noti come P2. Pertanto, è possibile utilizzare solo quelli con connettore di tipo lightning, lo stesso che permette di ricaricare lo smartphone. Oppure modelli wireless, collegati tramite Bluetooth.


    Pertanto, se hai acquistato un iPhone più recente che ha un jack per cuffie comune, il dispositivo non è originale.

    Logo


    Ogni iPhone ha il famoso logo Apple situato sul retro del dispositivo. Nell'originale, scorrendo l'icona, l'utente non nota alcuna differenza o rilievo rispetto alla superficie.

    Nonostante siano sempre più specializzati, i produttori di repliche e falsi difficilmente riescono a riprodurre questo tipo di impronta. Pertanto, il risultato di solito presenta uno spazio vuoto tra la superficie e l'immagine della mela.

    Presta attenzione ai dettagli

    Con il dispositivo in mano, è possibile confrontarne l'aspetto con la descrizione fatta sul sito web di Apple. Controlla i dettagli come i colori disponibili per quel modello, la posizione dei pulsanti, le fotocamere e i flash, tra gli altri.

    L'azienda descrive anche il tipo di finitura. Come il "vetro opaco strutturato, con una cornice in acciaio inossidabile attorno al telaio" nel caso dell'iPhone 11 Pro Max.

    Vedi anche la capacità disponibile per ogni modello. Se offrono un iPhone X da 128 GB, fai attenzione, dopotutto, la serie ha solo opzioni da 64 GB o 256 GB.

    Cosa non ha un iPhone

    Gli iPhone mancano di alcune caratteristiche comuni negli smartphone di altre marche. I dispositivi Apple non hanno una TV digitale o antenne apparenti. Inoltre non hanno una scheda di memoria o un cassetto dual-sim.

    Attenzione: modelli come iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR o successivi hanno la funzione dual-sim. Nonostante abbia spazio solo per una SIM, vengono utilizzate una scheda nano-SIM e una e-SIM, che è una versione digitale del chip.

    Attenzione ai prezzi molto bassi

    Sembra un po' ovvio, ma quando l'offerta è troppo bella per essere vera, è importante essere sospettosi. Se trovi un iPhone in un negozio specifico a un prezzo molto basso rispetto ad altri negozi di fiducia, sii sospettoso.

    Vale la pena notare che alcuni elettrodomestici originali sono solitamente venduti da aziende serie a prezzi più convenienti perché sono vetrine o ricondizionati, detti anche ricondizionati. In generale, i negozi indicano il motivo della riduzione di valore.

    Un iPhone da vetrina, come suggerisce il nome, è quello che viene esposto da tempo. Cioè, non era protetto nella confezione e potrebbe presentare dei segni a causa dell'interazione con il cliente o con i dipendenti.

    Un dispositivo ricondizionato è un dispositivo che, a causa di un problema, è stato restituito al produttore e ha subito la sostituzione delle parti problematiche. Anche la batteria e la parte posteriore vengono sostituite. In generale sono venduti fino al 15% di sconto e hanno le stesse garanzie di un nuovo smartphone.

    Come faccio a sapere se il mio iPhone è stato ricondizionato?

    È possibile scoprirlo attraverso numero di modello. Per questo, vai a Impostazioni → Informazioni su. Se il numero del modello inizia con la lettera M, significa che è nuovo. Se inizia con la lettera F, è stato ristrutturato.

    Se, per caso, vedi la lettera P, significa che è stato personalizzato. già la lettera N indica che è stato fornito da Apple in sostituzione di un dispositivo difettoso.

    Aggiungi un commento di Come sapere se l'iPhone è autentico o falso e non lasciarsi ingannare
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.