Close
    Search Search

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    La vita è strana è uno dei franchise più famosi per aver riunito storie attuali e piene di sentimenti. Questo tipo di gioco funziona molto bene per sollevare domande, che non sempre siamo in grado di capire in altri media.

    Em La vita è strana: True Colours seguiamo la storia di Alex Chen, una ragazza invitata dal fratello a vivere nella cittadina di Haven Springs, un luogo affascinante e accogliente. Ma niente è così semplice come sembra e il mondo di Alex viene sconvolto quando suo fratello maggiore muore. Starà a te svelare il mistero dietro questa tragedia.



    Fa quello La vita è strana: True Colours C'è qualcosa di diverso o è solo un altro sequel? Scoprilo nella nostra recensione qui sotto.

    Il gioco completo sarà disponibile al lancio, a differenza di altri titoli del franchise che sono arrivati ​​​​in forma episodica. In questo modo, True Colors offre un'esperienza completa e senza interruzioni.

    LA CITTÀ DEI COLORI

    La città di Haven Springs è uno dei personaggi più importanti La vita è strana: i veri colori, e dove si svolge la trama del gioco. I cinque capitoli sono per lo più trattati in città, quindi sarà un luogo molto esplorato dal giocatore.

    Il primo posto che conosciamo è un bellissimo ponte, in cui abbiamo un bellissimo momento di ricongiungimento con Gabe Chen, il fratello del protagonista. Durante le conversazioni con lui, abbiamo la possibilità di agire secondo il nostro cuore, cosa che faremo molto.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    In pochi minuti sappiamo già che i colori illustrano i nostri sentimenti.

    Haven Springs è una città piena di colori, qualcosa che fa parte del tema del gioco, con bellissimi fiori sparsi per le strade, che indicano subito che si tratta di un luogo accogliente.



    Appena partiti con Gabe per incontrare la gente, abbiamo anche conosciuto i negozi locali, poco esplorati, con buona parte della storia incentrata su pochi luoghi, come il negozio di dischi, il negozio di fiori, il bar, il negozio di pipe ed erbe aromatiche e anche la stazione di polizia. Naturalmente questi luoghi hanno le loro stanze, ma sento che la città è stata poco esplorata. Sento che questo focus in alcuni punti era apposta per mostrare quanto sia piccola la città e per concentrarsi sui personaggi secondari, ma ha limitato un po' l'area di esplorazione.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    Il biliardino è un gioco davvero divertente o è sciocco?

    Alcuni posti a Haven Springs hanno minigiochi, come un biliardino (biliardino) o anche una sala giochi dove possiamo divertirci con alcuni personaggi.

    La città è anche sede di alcuni eventi come la festa di primavera, in cui si svolgono alcuni momenti emozionanti. C'è anche LARP, che è una specie di gioco di ruolo, in cui ai cittadini vengono dati dei personaggi da interpretare. Con lui cambia anche il gameplay, con battaglie a turni, uso di pozioni, pergamene e persino magie. LARP è stato magico e sorprendente, dando spazio a momenti che uniscono sorrisi e anche tante lacrime.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    LARP è una delle parti migliori del gioco.

    I SENTIMENTI SONO POTENTI

    Alex Chen è un personaggio molto interessante, con molti strati da scoprire e anche da plasmare. Mentre giochiamo, impariamo sempre di più su di lei e la sua storia è piena di colpi di scena.

    Alex è cresciuto in una specie di orfanotrofio, con una crescita travagliata e una vita non facile, la cui forza è stata accresciuta a causa di queste grandi difficoltà. Il personaggio ha un potere molto interessante, che è quello di sentire i sentimenti delle persone, e questo è illustrato con i colori. Confesso che disdegnavo questo tipo di potere, ma dopo aver giocato per qualche minuto, e vedendo come funziona perfettamente nella trama, ho capito la sua scelta.



    Analise – La vita è strana: i veri colori

    Alex è un personaggio forte.

    Oltre a sapere come si sentono le persone, Alex può assorbire quella sensazione e questo la rende a volte piuttosto pericolosa. Il che rende alcune scelte molto difficili, portando un peso enorme alle decisioni.

    PERSONAGGI INDIMENTICABILI

    nella storia di La vita è strana: True Colours tutti i personaggi hanno spazio, con uno sviluppo interessante per ognuno. Questa dinamica consente anche ad Alex di comprendere le sue paure e sentimenti più nascosti attraverso i suoi poteri, il che gli dà un certo vantaggio, oltre a un grande fardello da portare.

    A partire da Gabe Chen, suo fratello maggiore, abbiamo creato un forte legame nel primo capitolo del gioco, con momenti divertenti e molto tesi, qualcosa che non fa che rafforzare il nostro legame emotivo. I fratelli non sono sempre uniti, ma qui abbiamo una grande armonia in entrambi, che sarà spiegata e messa in discussione in vari momenti della storia, il che non fa che rafforzare il nostro obiettivo.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    Alex si connette con alcuni personaggi, così come anche il giocatore.

    All'altro capo abbiamo Jed e Ryan, padre e figlio, entrambi molto legati a Gabe, e poi ad Alex, con dialoghi interessanti e decisioni difficili. Steph è un altro personaggio che finisce per avvicinarsi molto alla protagonista, in quanto è sempre stata una grande amica di Gabe, diventando anche molto speciale per Alex. Steph è già nota ad alcuni giocatori del franchise, in quanto è apparsa in Life is Strange Before the Storm, ma non è necessario giocarci per capire il personaggio, che è stato introdotto in questo gioco in modo eccezionale. Mac e Riley sono una bella coppia, ma piena di problemi nella loro relazione, soprattutto nella relazione con Gabe, cosa che guida gran parte della trama.


    Oltre a questi personaggi, ne abbiamo altri che hanno anche i loro momenti salienti, con momenti molto interessanti con Alex, soprattutto nei suoi momenti nascosti, in cui possiamo esplorare i segreti nascosti nel suo cuore.


    Analise – La vita è strana: i veri colori

    Alcuni dialoghi rafforzano il nostro legame con i personaggi.

    Alex Chen ha un cellulare su cui riceviamo alcuni messaggi, oltre a poter leggere le interazioni su una specie di twitter, dove possiamo vedere commenti e reazioni agli eventi in città.

    UNA STORIA NASCOSTA

    La storia di La vita è strana: True Colours ruota attorno alla morte di Gabe Chen, il cui evento aggiunge un livello fuori città molto interessante, mettendo in azione i poteri di Alex a proporzioni senza precedenti. È stato molto interessante vedere altri aspetti dei poteri, con elementi che si fondono con la nostra realtà.

    Non appena Gabe muore, Alex si mette alla ricerca incessante della verità, che incontra con un grande cattivo, che è la compagnia mineraria Typhoon, una compagnia misteriosa e senza scrupoli. Questa ricerca della verità, oltre ad essere pericolosa, ha effetti collaterali sulle relazioni di Alex.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    Alcune scelte portano conseguenze diverse verso la fine.

    Il dolore funziona in modi diversi sia per gli abitanti di Haven Springs che per Alex, che dovrà fare i conti con i sentimenti in superficie. Le scelte saranno sempre più difficili, quindi scegli con saggezza. Queste stesse scelte definiscono alla fine il nostro destino, che a seconda di alcune relazioni costruite, avrà diverse varianti.

    Man mano che avanziamo nella storia, scopriamo i segreti della storia di Gabe, Alex e altri abitanti, portando a un climax inaspettato.

    SUONO E GRAFICA

    La grafica di La vita è strana: True Colours sono ben sviluppati, dimostrando che Deck Nine Games sapeva come lavorare con Unreal Engine. Dagli sfondi colorati, ai design dei personaggi ricchi di dettagli.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    La grafica sviluppata presso Unreal ha dato un buon miglioramento.

    La vita è strana: True Colours parla di sentimenti e uno degli strumenti più importanti per suonare il lettore è la musica. Qui, fin dai primi minuti, siamo abbelliti da temi che ci incantano con melodie che toccano il cuore. La colonna sonora è molto buona, con un mix di brani inediti, creati per il gioco, e altri di band famose come Kings of Leon e Radiohead. Queste sono alcune delle fasce presenti nel gioco, a cui è ben servito al riguardo.

    La colonna sonora si inserisce nei momenti cruciali della trama e attraverso il negozio di dischi di Steph, i jukebox e persino un giradischi nella sua camera da letto. Alex ha anche abilità legate alla musica, assicurando momenti emozionanti con altri personaggi nella trama.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    La musica è l'anima del gioco.

    Il suono svolge il suo ruolo con la musica evidenziata, oltre agli effetti che si differenziano. Colori Veri ha i sottotitoli in portoghese del nostro paese, che sono ben sincronizzati, a differenza dei giochi precedenti che hanno sempre fallito in questo senso.

    In alcuni punti del gioco e ho sentito alcuni bug nel suono ambientale, ma potrebbe essere qualcosa che cambia con gli aggiornamenti della patch al suo rilascio.

    OPINIONE

    La vita è strana: True Colours Ã¨ un'avventura incredibile, piena di sentimenti, amicizia e tanta musica. La storia di Alex Chen è ricca di colpi di scena, con punti legati al passato del protagonista. Il climax è interessante e la trama ci tiene fino alla fine, ma sento che è una storia simile a quella già raccontata nel franchise, sottolineando che ha bisogno di reinventarsi.

    La città di Haven Springs è bellissima e molto colorata, porta una sensazione di calore, così come i personaggi secondari che sono ben scritti e ci fanno creare attaccamento emotivo, prendendo decisioni un po' più complesse. La colonna sonora è maestosa, con un mix di brani famosi e altri realizzati per il gioco. Inoltre fa parte della trama, con momenti di gioia e anche tanta emozione. Anche i minigiochi sono divertenti, con un'ampia varietà che va dal biliardino a persino un LARP con tutti i cittadini.

    La vita è strana: True Colours Ãˆ consigliato a coloro che amano il genere narrativo e non si preoccupano troppo di una storia complessa.

    Analise – La vita è strana: i veri colori

    capire le nostre note

    * Assicurati che questo sia il prezzo corrente prima di effettuare l'acquisto. I valori possono variare.

    Ti è piaciuto? Condividere!

    • Tweet
    • WhatsApp
    • Telegramma
    mazzo nove giochi la vita è strana la vita è strana: colori veri quase potere quadrato enix
    Aggiungi un commento di Analise – La vita è strana: i veri colori
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

    End of content

    No more pages to load